Cybersec2022 – Italia, Europa, Mediterraneo. Al via la prima edizione, 1-2 febbraio 2022

Al via la prima edizione di Cybersec 2022. L’evento tratterà le attuali sfide legate alla sicurezza cibernetica che vedono protagonisti i principali paesi industrializzati del mondo.

Parte la prima edizione di Cybersec2022, che si terrà a Roma l’1 e il 2 febbraio 2022.

La cybersecurity è un tema divenuto ormai di rilevanza strategica per tutti i Paesi: dalle dinamiche legate alla difesa e alla sicurezza, alla politica industriale e all’avanzamento tecnologico fino alle implicazioni geopolitiche.

Cybersec2022 offrirà un ricco percorso di approfondimento sulle attuali sfide legate alla sicurezza cibernetica che vedono protagonisti i principali paesi industrializzati del mondo. In questo contesto, ampio spazio sarà dedicato all’Italia e all’Europa, in particolare, alla strategia di investimenti e governance inserita dal governo italiano nel PNRR, che prevede l’allocazione di 620 milioni di euro e la creazione dell’Agenzia nazionale per la Cybersecurity appena istituita e guidata da Roberto Baldoni, nominato direttore dell’Agenzia poche ore fa.

Cybersec2022 sarà anche una grande occasione di networking, un’opportunità per intercettare nuove opportunità di incontro tra industria, sistema universitario e decisori.

L’evento è promosso da Cybersecurity Italia, il quotidiano online nato per essere il punto di incontro tra aziende ed esperti interessati alla crescita coerente del sistema di sicurezza del Paese, delle sue pubbliche amministrazioni e delle sue imprese, e ha l’obiettivo di interloquire con istituzioni, decisori politici, autorità regolatorie, addetti ai lavori, mondo dell’università e della ricerca.

La Conferenza si svolgerà secondo una modalità ibrida: sarà trasmessa in live streaming da uno studio televisivo predisposto appositamente in una location di grande prestigio, mentre gli speaker e un buon numero di ospiti saranno invitati a partecipare in presenza.

Cybersec2022: la presentazione (pdf)

Per scaricare la presentazione clicca qui.

Related Posts

Ultime news