Riccardo Cazzola (Trust Italia): “Awareness e Verified Mark Certificate contro il phishing”

Riccardo Cazzola, ceo Trust Italia: “L’awareness degli utenti è fondamentale per contrastare le frodi informatiche e questo livello di consapevolezza non è ancora pervasivo”.

L’intervento di Riccardo Cazzola, ceo Trust Italia, nel corso dell’executive webinar “Sicurezza online, pagamenti digitali e strategie di difesa contro le frodi informatiche”, organizzato da Cybersecurity Italia, in collaborazione con Key4biz, il 7 maggio.

Cazzola ha mostrato la soluzione Verified Mark Certificate (VMC), che consente di visualizzare il logo dell’azienda accanto al campo ‘mittente’ nei client di posta elettronica e prima che l’email venga aperta. Il Verified Mark Certificate è l’equivalente del segno di spunta blu utilizzato da Twitter per indicare un profilo-utente verificato e come il badge verificato su Instagram
Il VMC dovrebbe essere disponibile nel prossimo trimestre di quest’anno”, ha detto il ceo di Trust Italia nel corso dell’intervento.

Related Posts

Ultime news

Andrea Chittaro Snam