Ramponi Luigi

Presidente CE.STU.DI.S

Generale

ramponi

Generale, è stato eletto in quattro Legislature, tre al Senatore ed una alla Camera dei Deputati, dove gli è stata conferita la carica di Presidente della Commissione Difesa.

Eletto Senatore nel Collegio Veneto, in qualità di Capo Lista del PdL, siede al Senato, è stato il Presidente della Consulta Difesa del PdL ed un componente della Commissione Difesa del Senato.

Nominato Colonnello nel 1972, ha comandato il 1° Reggimento Bersaglieri e, dal 1977 al 1980, ha ricoperto l’incarico di Addetto Militare presso l’Ambasciata a Washington. Promosso Generale nel 1979, ha comandato l’8^ Brigata “Garibaldi”, la Regione Militare della Sardegna. Nel 1985 viene nominato Vice Segretario Generale della Difesa e Direttore Nazionale degli Armamenti e, successivamente, Sotto Capo di Stato Maggiore della Difesa. È stato Comandante Generale della Guardia di Finanza, Direttore del SISMI, concludendo nel dicembre 1992 la sua carriera militare con l’incarico di Presidente del Consiglio Superiore delle Forze Armate.

Conclusa l’attività militare, il Generale Luigi Ramponi si avvicinò al mondo della politica collaborando alla costruzione ed alla realizzazione di un nuovo partito di destra. Fu tra i fondatori, infatti, di Alleanza Nazionale della cui Direzione Nazionale è oggi membro. In seno al partito ha ricoperto anche l’incarico di Capo Dipartimento Difesa e Sicurezza. Del Parlamento entrò a far parte nel 1994, quando fu eletto al Senato. Durante quella Legislatura gli fu affidato l’incarico di Vice Presidente della Commissione Parlamentare di inchiesta sulla mafia e fece parte della 4^ Commissione Permanente.

E’ venuto a mancare il 5 maggio 2017.