Presidente ChinaEU: ‘Europa insieme a Cina per Internet più sicuro’

Luigi Gambardella (presidente ChinaEU): ‘L’Unione europea dovrebbe intensificare la cooperazione con la Cina per creare un’agenzia euro-cinese per la sicurezza informatica’

“Insieme, l’Unione europea e la Cina possono rendere Internet un luogo più sicuro”, ne è convinto Luigi Gambardella, presidente di ChinaEU, l’associazione internazionale, con sede a Bruxelles, che promuove la cooperazione digitale tra Ue e Cina.

Nell’intervista rilasciata a Global Times, Gambardella racconta la sua idea per garantire ai cittadini cinesi ed europei una maggiore sicurezza informatica: “La Commissione europea dovrebbe riposizionare l’Agenzia europea per la sicurezza delle reti e dell’informazione (ENISA) e trasformarla in un’agenzia cinese-europea”. L’ENISA è stata istituita nel 2004 per contribuire a garantire un elevato livello di cybersecurity all’interno dei Paesi membri dell’Unione europea.

La Commissione sta tenendo una consultazione pubblica, che si chiuderà il 12 aprile, con lo scopo di formulare proposte per il nuovo mandato dell’ENISA da giugno 2018.
E proprio in questo nuovo scenario Gambardella propone di costruire un asse euro-cinese, anche perché, ha ricordato il presidente di ChinaEU, “Nel suo discorso a Davos, il presidente Xi ha espresso la volontà della Cina di cooperare con l’Europa”. “Dunque”, ha concluso Gambardella, “perché non approfondire ulteriormente la cooperazione digitale nel settore della sicurezza informatica?”

Related Posts

Ultime news

filtro anti-porno smartphone minori
crittografia omomorfica