Italtel al Cybertech Europe di Roma (26-27 settembre) per la ‘sicurezza 4.0’

In tutto il mondo gli attacchi informatici alle imprese sono aumentati del 6% e il 31% di questi ha preso di mira infrastrutture strategiche in Europa. A Roma, il 26 e 27 settembre, c’è Cybertech Europe. Italtel presente nel panel ‘Industry 4.0’.

Lo scorso anno i cyber attacchi sono costati alle imprese più di 280 miliardi di dollari, con un aumento su base annua del 6%. Complessivamente, il 2016 ha registrato danni per oltre 400 miliardi di dollari.

I principali, secondo i dati diffusi da Grant Thornton, sono relativi alla reputazione (29%), al tempo perso (26%), alla perdita di clienti (16,4%), agli interventi di ripristino (12%), alla competitività dell’organizzazione (3,6%).

In Europa il 31,4% dei cyber attacchi ha preso di mira le infrastrutture strategiche.

La settimana scorsa la Commissione europea ha presentato un nuovo pacchetto di misure proprio per rafforzare la sicurezza informatica di tutti gli Stati membri dell’Unione. Un provvedimento guidato dalla necessità di potenziare la resilienza, dall’innovazione tecnologica e da una più efficace cooperazione.

L’anno scorso, solo nell’Ue, si sono verificati più di 4 000 attacchi con ransomware al giorno e l’80% delle imprese europee ha subito almeno un incidente di cibersicurezza. Solo negli ultimi quattro anni l’impatto economico della cibercriminalità si è quintuplicato.

L’87% degli europei ritiene che la cibercriminalità rappresenti un problema significativo per la sicurezza interna.

Il 26 e 27 settembre a Roma, preso il Roma Convention Center La Nuvola, si terrà il Cybertech Europe, manifestazione europea dedicata esclusivamente alla crescente rilevanza economica e strategica della cybersecurity declinata in diverse aree di applicazione, tra cui fintech, Internet of Things, protezione di infrastrutture critiche, trasporti, investimenti cibernetici, big data.

Un’occasione di dialogo internazionale sulle minacce informatiche, le esigenze del mercato e le soluzioni più innovative per la sicurezza informatica in molteplici ambiti.

All’iniziativa parteciperà anche Italtel, che ha scelto di focalizzare la propria partecipazione sugli aspetti di sicurezza del mondo industriale. Enrico Sorge, Senior Marketing Engineer Cyber Security di Italtel, interverrà il 27 settembre nella panel session “Industry 4.0” in programma nella Plenary Hall dalle 11.20 alle 12.10.

Sorge porterà la vision Italtel sul ruolo chiave della cybersecurity nell’intera supply chain, sulle azioni di rafforzamento recentemente presentate dalla Commissione europea e sulle soluzioni proposte dell’azienda secondo il concetto “security by design”.

Italtel da anni è attiva nel settore delle soluzioni e dei servizi di cybersecurity, a partire dalla consulenza in materia di sicurezza, application e network security fino a servizi per la valutazione della sicurezza (ottimizzazione delle infrastrutture, vulnerabilità, penetration test)

Related Posts

Ultime news

filtro anti-porno smartphone minori
crittografia omomorfica