Rispondere alla minaccia cyber grazie a sforzi congiunti, incontro tra ACN e Montenegro

Il Direttore Generale, Roberto Baldoni, ha incontrato il Ministro della Pubblica Amministrazione del Montenegro, Marash Dukaj.

Un’occasione di dialogo e confronto sull’importanza della cooperazione internazionale per la protezione del cyberspazio. Il 14 dicembre l’Agenzia per la Cybersicurezza Nazionale ha incontrato la delegazione del Montenegro in visita ufficiale in Italia.

Nel corso del bilaterale, il Direttore Generale, Prof. Roberto Baldoni, ha dialogato con il Ministro della Pubblica Amministrazione, Marash Dukaj, sui temi della cyber resilienza, in particolare sulla definizione e acquisizione delle necessarie capabilities per far fronte alla minaccia cyber.

L’incontro ha consentito di presentare agli interlocutori la rinnovata architettura nazionale cyber, la struttura e le funzioni dell’Agenzia, i contenuti della Strategia nazionale di cybersicurezza e ha permesso di discutere della tutela della sicurezza nazionale nello spazio cibernetico.

Alla fine del confronto, è emersa la consapevolezza che sia possibile far fronte alla minaccia cyber solo attraverso sforzi congiunti, cooperazione e scambio di esperienze e informazioni, lavorando insieme per creare una forza lavoro competente nel settore cyber.

Related Posts

Ultime news

filtro anti-porno smartphone minori