L’intelligence italiana cerca nuove giovani professionalità. Domande entro il 30 giugno 2023

La ricerca è rivolta alle eccellenze con una formazione specifica nei settori dell’algoritmica per la crittoanalisi, la fotointerpretazione di immagini satellitari e tecniche di machine learning per il riconoscimento biometrico.

Il Sistema di Informazione per la Sicurezza della Repubblica ha pubblicato uno specifico avviso di ricerca rivolto a giovani professionalità con formazione e competenze nei seguenti settori:
• algoritmica per la crittoanalisi;
• fotointerpretazione di immagini satellitari;
• tecniche di machine learning per il riconoscimento biometrico.

Oltre alle competenze tecniche, sono richiesti affidabilità e sicurezza, forte senso di responsabilità e di attaccamento alle Istituzioni dello Stato, nonché comprovate doti di riservatezza.

All’esito di un preliminare screening curriculare, i candidati saranno sottoposti alle previste procedure selettive, comprendenti la verifica del possesso di adeguate conoscenze e competenze professionali, dell’idoneità psico-fisica e attitudinale e dei requisiti di affidabilità e sicurezza.

In caso di assunzione, la qualifica professionale attribuita terrà conto degli esiti della selezione, dei titoli di studio e delle esperienze professionali del candidato.

I profili professionali di maggiore attenzione al momento in relazione ai settori di intervento sono:

  • analista (in ambito geopolitico, del contrasto ai fenomeni del terrorismo e dell’eversione);
  • esperto in campo economico (golden powergreen economy e transizione energetica);
  • conoscitore di lingue rare e dialetti d’area;
  • tecnico della sicurezza cibernetica e nel campo dei droni;
  • esperto nella ricerca informativa.

Anche le candidature spontanee acquisite mediante la piattaforma on line saranno sottoposte al predetto iter selettivo strutturato, preordinato all’individuazione delle risorse maggiormente rispondenti alle specifiche esigenze di impiego.

L’Intelligence italiana svolge inoltre una ricerca mirata di professionalità attraverso la collaborazione con i migliori Atenei nazionali.

Come partecipare al bando

Related Posts

Ultime news

cyber attacco da Russia a Italia