L’hacker Rogue_0 contro il M5S: ‘Volevo dimostrare la loro incompetenza’

“L’ho fatto perché vogliono far passare i loro sistemi come sicuri e dipingersi come geni. La mia è un’avversione contro la loro incompetenza, tutto qui”.

«Confermo che qualcuno ha scoperto la mia password e l’ha usata per loggarsi: i gestori della piattaforma mi hanno aiutato a ripristinare l’account», dichiara Gatto al Corriere. «L’intruso aveva cambiato il numero di telefono usato per l’autenticazione. Procederò con una denuncia alla Polizia postale. Io non avevo votato perché ero a Rimini e dal cellulare non riuscivo», aggiunge.

 «Per aggirare l’autenticazione in due passaggi con l’Sms l’hacker potrebbe aver modificato i dati di movimento5stelle.it, cui la piattaforma è collegata», ipotizza David Puente, debunker ed ex Casaleggio Associati. «Ho avuto accesso ai dati per tutto questo tempo», ci ha detto R0gue_0 rimarcando che la vulnerabilità di Rousseau emersa due mesi fa, su cui sta indagando il Garante della privacy, non è stata risolta.

Related Posts

Ultime news

Andrea Chittaro Snam