Gus Hunt, Cyber Strategy di Accenture ed ex responsabile della CIA sarà presente al Cybertech Europe 2018

Nel corso dell’ultimo anno ci sono state numerose discussioni e dibattiti, nonché preoccupazione, intorno al tema della sicurezza informatica e del GDPR.

Temi che riguardano tutti, imprese e singoli individui. Se parliamo di cyber security non ci si può fermare: cultura e innovazione devono andare di pari passo ed evolversi per poter far fronte alle continue minacce informatiche.

Per il terzo anno consecutivo, la conferenza annuale Cybertech Europe si terrà dal 26 al 27 settembre a Roma. Una opportunità unica per tutti i visitatori per conoscere le ultime innovazioni, incontrare potenziali clienti e gettare lo sguardo sul futuro di questo settore.

Sarà l’occasione per comprendere meglio il panorama attuale e i risvolti futuri del mercato globale della cyber security. Lo scambio di idee e la collaborazione tra gli attori coinvolti rappresentano il punto di forza per aprire la strada a un livello successivo di prevenzione.

Durante l’evento una grande sala espositiva sarà il teatro di aziende e PMI protagoniste di tutto il mondo, mentre il Global Cybertech Startup Pavilion ospiterà startup innovative che metteranno in mostra le loro tecnologie più all’avanguardia.

Anche quest’anno Accenture sarà Innovation Partner del Cybertech Europe e Gus Hunt, Cyber Strategy lead di Accenture Federal Services ed ex responsabile tecnologico della Central Intelligence Agency (CIA), sarà il keynote speaker di Accenture e presenterà le strategie per realizzare efficacemente la cyber-resilience per le infrastrutture critiche delle organizzazioni.

 

Per registrarti all’evento, clicca qui.

Fonte: key4biz.it