‘Investire in analytics, intelligence e IA per prevedere i cyberattacchi’. Videointervista a Paolo Dal Cin (Accenture)

Paolo Dal Cin, Security Lead di Accenture per la regione ICEG, al Cybertech Europe 2017 di Roma illustra i risultati del report The Cost of Cyber Crime (Accenture/Ponemon).

Mentre aumenta il costo del cyber crime, e le conseguenze dei crimini informatici per le aziende sono sempre più gravi, le allocazioni di spesa in tecnologie di sicurezza risultano spesso poco efficaci, concentrandosi sulla pura compliance. Per fare la vera differenza occorre investire in innovazione guardando alle nuove tecnologie disponibili; analytics, intelligence e intelligenza artificiale. Si tratta di soluzioni che risultano più efficienti perché consentono di lavorare in maniera predittiva e non più reattiva.

Related Posts

Ultime news

Roma Capitale Cyber Security