Tag:

Cryptovalute, spariti 7 milioni di dollari dopo un attacco hacker

Sono bastati tre minuti per far tremare lunedì l’intero settore delle criptovalute. Tre minuti in cui sono spariti sette milioni di dollari raccolti da una piattaforma di Ethereum che aveva aperto un finanziamento attraverso l’emissione di una nuova valuta.

Si tratta di una delle tante Initial coin offering (Ico) che molte startup utilizzano in questi mesi per raccogliere fondi sull’onda del grande interesse attorno alle criptovalute.

L’indirizzo fasullo
Cosi ieri Coindash, startup attiva nel trading di Ether, l’unità monetaria della piattaforma Ethereum, ha aperto la sua operazione di finanziamento attraverso l’emissione di “token”, nuove valute che in questi casi funzionano alla stregua di azioni: vengono emessi dalla società e venduti sul mercato, che confida di guadagnarci con i rialzi di quotazione delle criptovalute.

Il problema è che un anonimo hacker ha ridiretto l’indirizzo a cui gli investitori dovevano versare gli Ether per acquistare le nuove monete.

Vai all’articolo completo qui.

Fonte: ilsole24ore.com